Una merenda effetto WOW con Natura Felice di Aldi

Quando ero piccola mia madre per merenda mi dava pane, olio e pomodoro oppure pane e marmellata. Se poi aveva fatto una torta, facevo merenda con quella. Le merendine confezionate erano bandite. E io un po’ ci soffrivo…mi sentivo diversa dai miei coetanei che mangiavano brioscine senza divieti di sorta.

Da quando sono madre mi scopro ad avere nei confronti delle merendine lo stesso atteggiamento che aveva mia madre: non sopporto l’idea che i miei figli mangino un dolce indubbiamente invitante per loro ma pieno di zuccheri, additivi e conservanti. E quindi cerco di proporgli alternative più sane, semplici.

Attenzione….non sono assolutamente una di quelle mamme invasate che per merenda propinano ai figli solo carote da sgranocchiare e pane di segale. A casa nostra si mangia di tutto e si sgarra pure, ogni tanto. Le patatine, per esempio, sono le benvenute nei momenti di crisi. Ma non posso negare che cerco di offrire ai miei figli cibi che siano nutrienti e sani. Vedo intorno a me troppi bambini in sovrappeso, che sviluppano le intolleranze più assurde. 

Aldi, il colosso tedesco della grande distribuzione appena sbarcato in Italia, mi ha sfidato a preparare una merenda con i prodotti della sua linea biologica, Natura Felice. Una merenda che fosse ‘sana’ ma anche invitante e…buona.

Bè…non potevo ricevere invito più gradito. 

Sì, ma cosa preparare? Quando ho visto la quantità di prodotti che fanno parte della linea Natura Felice ho avuto un momento di smarrimento: latte, uova, marmellate, yogurt. Ma anche prosciutto, mozzarelle, crackers e tanto altro.

Ho pensato di rispolverare le mie doti da Martha Stewart e fare una torta; una di quelle facevo negli anni dell’università. Bella da vedere e buona da mangiare. 

Ok, ma quale? Una torta di carote!

Da Aldi ho acquistato tutti gli ingredienti, ho preso dalla mensola in alto della credenza uno degli stampi per torte più scenografici, l’ho riempito del mio composto profumato e ho infornato. Guardando attraverso il vetro del forno la torta che si gonfiava a poco a poco.

E dato che i miei figli sono super fan dei picnic, ho allestito un picnic in soggiorno e li ho accolti dopo la scuola con la mia super merenda effetto WOW a base di torta di carote e succhi di frutta bio Natura Felice. 

Se volete riprodurla, eccovi la ricetta.

Torta di carote

 Ingredienti

4 uova

– 250 ml di olio vegetale

– 300 gr di zucchero di canna

– 250 gr di farina bianca

– 2 buste di lievito per dolci

– 2 cucchiaini di cannella

– 400 gr di carote grattugiate finemente 

– un pizzico di sale

– un cucchiaino di noce moscata

– 120 gr di mandorle tritate 

Preparazione

Sbattete le uova intere con l’olio vegetale e lo zucchero di canna. Mescolate per bene e aggiungete quindi la farina e il lievito: unite poi le spezie e un pizzico di sale. Continuate a mescolare fino a quando avrete un composto omogeneo e alla fine versate nell’impasto le carote grattugiate e le mandorle tritate. Versate il composto in una teglia imburrata e infornate a 180 gradi per circa un’ora.

 

 

 

 

Article Tags : ,
Related Posts

Discussion about this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php