Un pranzo nell’Oltrepò Pavese

Mi sono innamorata dell’Oltrepò pavese. Delle sue campagne selvatiche e dei vigneti immensi che ricoprono colline affascinanti almeno quanto le colline toscane. Mi ero mai inoltrata in questa zona per le mie escursioni alla scoperta di posti speciali solo una volta, molto tempo fa, forse perché un pizzico più lontana da Milano rispetto ad altre zone. Poi, grazie al suggerimento di un amico motociclista che ama i tornanti dolci dell’Oltepò e conosce la zona come le sue tasche, qualche giorno fa abbiamo preso l’auto e siamo arrivati nelle campagne intorno a Casteggio, dove sorge un wine resort incantevole, che si mimetizza armoniosamente col paesaggio: Prime Alture. Pranzare lì una domenica, dopo una settimana di lavoro piuttosto intensa è stato rigenerante. 

Prime Alture è una cascina ristrutturata con gusto e grande cura, in maniera sobria ed elegante. Grandi vetrate a tutta parete si affacciano sulle vigne, gli arredi hanno colori neutri. Poche stanze per chi ha voglia di passare la notte tra le vigne. Completamente diversa dalle cascine rustiche e un po’ spartane che popolano le campagne lombarde. Tutt’intorno piante di rose e biancospino, un orto curatissimo e vigneti, vigneti e ancora vigneti. Un paesaggio che mette pace, ti ritempra e ti trasporta in un’altra dimensione.

La città ci è sembrata lontanissima. I bambini erano finalmente liberi di tuffarsi nei prati mentre noi li guardavamo appena, con la coda dell’occhio, sorseggiando Pinot Nero.

Peccato non poter utilizzare la bella piscina in mezzo al verde. Ma torneremo coi primi caldi della primavera prossima. Di certo questo posto ci rivedrà ancora, la domenica, pranzare nel suo ristorante accogliente, mangiando piatti della tradizione lombarda preparati con le materie prime della zona e guardando i colori della natura attorno che cambiano con l’avanzare dell’autunno.

 

Related Posts

Discussion about this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php