A pranzo fuori dopo il lockdown…da Cascina Caremma

Cascina Caremma

Che bello ritornare un po’ alla volta alla vita normale, poter ricominciare a fare le cose a cui eravamo abituati e che abbiamo dovuto interrompere per più di 2 mesi. Come andare a pranzo fuori la domenica, in campagna.

Ecco, se c’è stata una cosa che mi è mancata tantissimo durante la quarantena sono stati i pranzi in campagna con gli amici. Ma anche solo noi quattro…purché in mezzo al verde.

Un posto che abbiamo ritrovato dopo mesi di assenza, più carino e accogliente che mai, è Cascina Caremma, un agriturismo che si trova a Besate, nella Valle del Ticino. Ci andiamo da quando i bambini erano piccolissimi e siamo sempre stati bene. Ci piace perché è un posto curato e grazioso, perfetto anche se si è in tanti…. e perché si mangia bene!

La cucina è quella tradizionale, gli ingredienti con cui vengono preparati i piatti sono biologici e tutti a chilometro zero: arrivano infatti direttamente dall’orto e dagli allevamenti dell’azienda agricola di Cascina Caremma.

Per le nuove regole preventive imposte ai ristoranti con la riapertura e per favorire il giusto distanziamento, i tavoli ora sono stati disposti dove un tempo sorgeva il fienile, che ha una splendida vista sui campi di papaveri tutt’intorno (vedi foto).

I bambini hanno a disposizione un grande prato per giocare in totale sicurezza e senza esser persi di vista.

 

Article Tags : ,
Related Posts

Discussion about this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php