Helvetia Easy Ski: che bello sciare coi bambini…in sicurezza

L’anno scorso abbiamo messo i bambini sugli sci per la prima volta e ci sembrava di aver pensato proprio a tutto: tute e maglie tecniche che li tenessero bene al caldo, caschi che li proteggessero da eventuali urti, mascherine che gli permettessero di vedere bene anche quando nevicava o c’era nebbia, e ovviamente un maestro di sci esperto. Tutto per fare in modo che i bambini sciassero in sicurezza. Tutto? Non proprio…mancava la cosa più importante: un’assicurazione che li mettesse al riparo da eventuali, possibili, incidenti. Vi racconto come siamo arrivati a scoprire EasySki di Helvetia.

I primi weekend sugli sci tutto sembrava andare per il meglio: i bambini scendevano da piste sempre più ripide e complesse, felici di imparare e di essere sempre più bravi e autonomi. “Mamma, oggi abbiamo fatto una nera!”

Poi un giorno, mentre mio marito ed io eravamo in un bar ad aspettare che finissero la lezione, ci arriva la telefonata del maestro che ci dice che il nostro secondogenito aveva fatto una brutta caduta e non riusciva più a sciare. Piangeva disperato e lo stavano trasportando a valle con la motoslitta.

Gelo. Panico. Angoscia.

Vediamo arrivare Bibo in braccio al maestro, che ci racconta la dinamica della caduta. Lui singhiozzante.

Lo portiamo al pronto soccorso convinti che la stagione sciistica per lui fosse finita lì…e anche per noi. E invece, per fortuna, la bella notizia: non c’era niente di rotto. E piano piano Bibo aveva ripreso a camminare normalmente. Aveva fatto una brutta caduta ma i bambini, si sa, sono così elastici che spesso anche quando sembra che stiano per sfracellarsi, si rimettono in piedi come se niente fosse. 

Ci era andata bene ma l’incidente ci aveva comunque lasciato un conto da pagare salatissimo, tra soccorso e visita ortopedica, perché non avevamo nessuna assicurazione sci che coprisse quelle spese. Quell’episodio ci è servito per capire che l’attrezzatura migliore è utile ma quello che serve di più quando si scia, con o senza bambini, è un’assicurazione a cui far riferimento in caso di incidenti.

Quest’anno, inaugurando la nostra stagione sciistica, prima che all’attrezzatura abbiamo pensato…alla polizza. E abbiamo scelto la nuovissima EasySki di Helvetia, pensata proprio per gli sciatori.

Perché proprio EasySki? Perché è una polizza che offre una copertura completa: sulle spese di cura da infortunio e rimborso spese dello sciatore. E ovviamente sul soccorso…anche in elicottero, se serve. E’ personalizzabile in base ai membri della famiglia che sciano: uno solo o tutti quanti e vale in tutte le località montane dei Paesi dell’Unione Europea, in Norvegia, in Svizzera e nel Liechtenstein. E si compra comodamente online.

E, in abbinamento all’assicurazione Helvetia utilizziamo MyPass Sciche, per chi non lo conoscesse, è il servizio che permette di comprare lo skipass online e accedere agli impianti dei comprensori convenzionati senza bisogno di passare dalla biglietteria. 

I bambini nel frattempo sono diventati dei super sciatori quindi quest’anno sciamo tutti e quattro insieme ed è una grande emozione…e ci godiamo le piste decisamente più sereni.

Article Tags : , ,
Related Posts

Discussion about this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php